Il pisano

Eventi, Notizie, Offerte. Lavoro, Sociale
Rispondi
Avatar utente
Meo76
Messaggi: 3130
Iscritto il: martedì 29 luglio 2014, 11:34

Re: Il pisano

Messaggio da Meo76 » mercoledì 13 giugno 2018, 16:32

Quarto podere ha scritto:Sì ma un si pole mia vota' la sinistra eternamente "in negativo"!
Cioè, voto sinistra per non votare Berlusconi/i fascisti/ la lega ecc ecc......
Questa storia va avanti dal 1989.
Basterà?
Concordo, infatti al ballottaggio sto a casa. Però per mandà via il PD potevano votà anche uno un po' meno peggio della Lega, non dico Auletta come speravo io, ma nemmeno la Lega. Un 5 stelle come i salmastrosi sarebbe stato più dignitoso.

Avatar utente
SATOLLO
Messaggi: 12482
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2014, 14:40

Re: Il pisano

Messaggio da SATOLLO » mercoledì 13 giugno 2018, 17:13

<iframe width="854" height="480" src="https://www.youtube.com/embed/nuxqdP86CkI" frameborder="0" allow="autoplay; encrypted-media" allowfullscreen></iframe>
caato 0
mi stà sur cazzo simob69

Avatar utente
Quarto podere
Messaggi: 3578
Iscritto il: mercoledì 28 ottobre 2015, 20:57

Re: Il pisano

Messaggio da Quarto podere » mercoledì 13 giugno 2018, 18:13

<iframe width="854" height="480" src="https://www.youtube.com/embed/OIn_0PSJccU" frameborder="0" allow="autoplay; encrypted-media" allowfullscreen></iframe>
"La vita è una metafora della vita" (Q.Podere)

Avatar utente
Quarto podere
Messaggi: 3578
Iscritto il: mercoledì 28 ottobre 2015, 20:57

Re: Il pisano

Messaggio da Quarto podere » mercoledì 13 giugno 2018, 20:20

Comunque ogni tanto fa comodo anche legge 'r Tirreno per avere spunti di riflessione.
Per es. l'articolo odierno sul CEP dove la Lega dallo zero virgola è passata al 40%.
http://iltirreno.gelocal.it/pisa/cronac ... hftipser-1
"La vita è una metafora della vita" (Q.Podere)

Avatar utente
Meo76
Messaggi: 3130
Iscritto il: martedì 29 luglio 2014, 11:34

Re: Il pisano

Messaggio da Meo76 » mercoledì 13 giugno 2018, 20:24

Lo leggevo ora, va detto che alcune motivazioni son da riovero.

Avatar utente
Negro 3.0
Messaggi: 783
Iscritto il: martedì 17 aprile 2018, 14:28

Re: Il pisano

Messaggio da Negro 3.0 » giovedì 14 giugno 2018, 10:58

Lo ripeto.
Finché c'erano vaini, anche da buttare a pioggia, la gente era comunista (ovviamente dopo la caduta del fascismo, eh, perché prima non credo fossero tutti compagni): c'era il lavoro, c'era la sanità, c'erano i diritti sociali, non c'erano negri, c'era il circolino e il dopolavoro. Caa volevi di più!?
Poi, quando si è capito che il modello non era sostenibile - se non facendo il debito pubblico più grosso del mondo occidentale e non solo - e i vaini hanno cominciato a scarseggiare, dé, resisteva quel tipo di attaccamento, anche se cominciava a scricchiolà.
Quando i vaini son finiti è finito anche l'internazionalismo, la solidarietà proletaria (com'era lo slogan: il proletariato non ha nazione, internazionalismo, rivoluzione...): quando son cominciati ad arrivà davvero i proletari dall'altri paesi dé, altro che fratellanza contro il capitalismo!
In tutto questo periodo i sottoproletari, specie quelli nati a partire dalla seconda metà degli anni '60 in poi, hanno cominciato sistematicamente a votà per gente, come Berlusconi, che ai "più bisognosi" ci pensa quanto io penso alle Sacre Scritture; oggi si continua con Salvini, quello che propone la flat tax e che ripropone l'evasione fiscale quale motore dell'economia.
Sai 'osa? Cazzi nostri.

Avatar utente
Quarto podere
Messaggi: 3578
Iscritto il: mercoledì 28 ottobre 2015, 20:57

Re: Il pisano

Messaggio da Quarto podere » giovedì 14 giugno 2018, 11:47

Giusto .
Ecco perchè l'idea comunista è fallita in partenza, si parte da un presupposto del tutto sbagliato sulla natura umana.
"La vita è una metafora della vita" (Q.Podere)

Avatar utente
Negro 3.0
Messaggi: 783
Iscritto il: martedì 17 aprile 2018, 14:28

Re: Il pisano

Messaggio da Negro 3.0 » giovedì 14 giugno 2018, 12:10

Ma su questo sono d'accordo, c'è una presunta "antropologia positiva" che non ha riscontro nella realtà
Ed è per questo che le masse vanno "guidate", il che implica un certo grado di coercizione.
Coercizione che diventa tollerabile solo e soltanto se corrispondono benefici e un benessere percepito.
MI fa però incazzare una cosa: a nessuno è stato mai imposto di esse comunista (o affini), in Italia. Mi fa specie che molti, troppi, ormai la maggioranza di chi si professava tale, oggi, con scioltezza, voti per un partito di estrema destra. Perché son convinto non che sia sbagliato il voto di oggi: ma che fosse tutta fuffa quello che veniva professato ieri. E per un Giovanni Lindo Ferretti folgorato sulla via della madonnasanta ci sono centinaia di migliaia di persone che si sono finalmente sentite "libere" di dare sfogo alla propria vera natura, ai reali valori di destra che, evidentemente, le hanno caratterizzate da sempre.

Avatar utente
Quarto podere
Messaggi: 3578
Iscritto il: mercoledì 28 ottobre 2015, 20:57

Re: Il pisano

Messaggio da Quarto podere » giovedì 14 giugno 2018, 12:31

D'accordo.
C'è anche però, secondo me, un messaggio chiaro e inequivocabile da parte di chi, dichiaratosi di sinistra a questo giro vota Lega.
Il messaggio potrebbe essere:" Sono di sinistra ma questa situazione sta creando un forte disagio.
Fate qualcosa."
Perchè la politica deve educare le masse ma deve anche dare risposte, e la sinistra su questa particolare questione risposte non ne ha date se non quella di dire "arrangiatevi".
Perchè il disagio c'è. E non si può certo incolpare la gente di essere nata nella parte fortunata del mondo.
Solidarietà è giusto, ma se chi viene da noi si comportasse bene sarebbe sicuramente più facile.
"La vita è una metafora della vita" (Q.Podere)

Avatar utente
Meo76
Messaggi: 3130
Iscritto il: martedì 29 luglio 2014, 11:34

Re: Il pisano

Messaggio da Meo76 » giovedì 14 giugno 2018, 14:14

Stesso discorso per chi di sinistra si astiene con la speranza che il PD si smaterializzi e rinasca un partito di sinistra.

Avatar utente
Meo76
Messaggi: 3130
Iscritto il: martedì 29 luglio 2014, 11:34

Re: Il pisano

Messaggio da Meo76 » giovedì 14 giugno 2018, 14:15

Comunque nelle indagini e negli arresti allo stadio di Roma ci son tutti: PD, Forza Italia, Lega e 5 stelle.

Rispondi